Ecco cosa devi fare per inviare una newsletter dal CRM:

1. Creare la mail da inviare

Vai in Campagne>Template e seleziona uno dei template di esempio presenti; puoi eventualmente scegliere anche Nuovo Template E-Mail per crearne uno partendo da zero. Se non sai come fare, consulta la guida Come creare una newsletter



2. Creare una lista di distribuzione

La lista di distribuzione altro non è che l'elenco dei clienti che vuoi che ricevano la newsletter che stai inviando. Clicca su Nuova Lista



Dai un nome alla lista e poi decidi se impostarla di tipo Statica oppure Dinamica:

- statica: è una lista dove inserisci le anagrafiche da una ricerca, dopo averle selezionate e cliccato su aggiungi alla lista
- dinamica: è una lista particolare perchè non vai ad inserire le anagrafiche (come per le statiche) ma vai a salvare direttamente la ricerca e quindi ha il vantaggio di auto aggiornarsi ogni volta che la utilizzi per fare un invio

Puoi anche specificare una Descrizione se lo desideri e cliccando su Sicurezza potrai impostare una scadenza (oltre quella data la lista non sarà più utilizzabile per gli invii) e renderla privata (solo il proprietario la può vedere).

Ora che hai creato la lista, entra nei rispettivi tab aziende/contatti/lead ed esegui una ricerca per aggiungere elementi. Se hai scelto lista dinamica, troverai in alto a destra una doppia opzione poichè potrai scegliere se aggiungere elementi alla ricerca (come per le statiche) oppure aggiungere/modificare la ricerca (e quindi renderla auto aggiornabile). Le modalità di ricerca sono le solite presenti nel CRM



3. Inviare la newsletter

Ora che hai tutti gli elementi necessari, puoi procedere con l'invio: entra in Campagne>Template e apri il template email; clicca poi sulla busta in alto a destra



Ora scegli la lista cliccandoci sopra in modo da andare allo step successivo, ovvero l'analisi della lista.
Qui puoi scegliere:

- quali tipologie di Email utilizzare: clicca su questo campo per inserire le tipologie di email che hai salvato all'interno delle schede anagrafiche. Se la prima tipologia che hai specificato non è presente, il sistema proverà con la seconda; se non è presente alcuna tipologia, la mail non verrà inviata.
Nello screenshot sotto ad esempio, prima si proverà ad inviare ad un indirizzo email (se presente), poi ad un indirizzo Mailing list (se presente); se ci sono altre tipologie (ad esempio fatturazione) ma non sono presenti, la mail non verrà inviata per quel determinato cliente

- che regola applicare: qui gli dici come comportarsi quando trova più email dello stesso tipo:
Tutte le mail della prima tipologia: se ad esempio hai due indirizzi inseriti come E-mail, la newsletter partirà verso entrambi quegli indirizzi
Solo la prima della tipologia abilitata: se hai più indirizzi salvati per la medesima tipologia (ad esempio mail), la newsletter partità solamente per il primo indirizzo salvato, a patto che sia valido
Solo le prime delle tipologie abilitate: se hai specificato due o più tipologie (ad esempio E-Mail e Mailing list), la newsletter verrà inviata alla prima email per ciascuna tipologia (nel ns. esempio quindi partità una mail presa dagli indirizzi di tipo E-Mail e una da quelli Mailing-List)
Tutte le mail valide: invia a tutti gli indirizzi per tutte le tipologie abilitate, per ciascuna anagrafica

- analisi lista e prospetti di invio: puoi impostare dei filtri per le varie tipologie di anagrafica, in modo da restringere se necessario il numero di invii che desideri effettuare

Avanzando ora allo step successivo, potrai decidere quale nome mittente far visualizzare a chi riceverà la newsletter e da quale indirizzo email farla partire. Se il dominio non è riconosciuto, ti chiederemo di verificare il dominio, cliccando sul tasto apposito: questo farà si che ti arrivi una mail all'indirizzo di posta che hai inserito: dovrai copiarlo ed incollarlo in modo che il sistema possa sapere che la mail che hai inserito esista veramente.



Sei quasi alla fine: verifica ora che la mail sia OK e poi clicca sulla busta in basso a destra per far partire l'invio



Adesso che hai cliccato, lascia che il sistema invii le mail. Puoi tenere monitorata la situazione in Campagne>Archivio
Consulta la guida dedicata per le statistiche
È stato utile questo articolo?
Annulla
Grazie!