In account esterni all'interno della gestione del proprio profilo è possibile collegare gli account di Google e iCloud per poter importare i propri contatti dal cloud verso il CRM e viceversa

Come si Attiva

entra in Account Esterni e clicca su Nuovo account di sincronizzazione (presente in alto a destra): procedi quindi ad inserire i dati dell'account che intendi collegare



Una volta configurato, inizierà la sincronizzazione dei dati. Tieni conto che potrebbe volerci qualche ora per scaricare tutti i contatti che hai nel cloud.

attualmente la sincronizzazione non supporta correttamente iCloud, in quanto sono stati variati i parametri di trasmissione dati da parte di Apple senza preavviso. Quindi, anche se i dati dell'account inserito sono corretti, alla sincronizzazione non viene restituito alcun contatto. Stiamo lavorando per correggere il problema.

Importazione della coda dei contatti

Dopo aver lasciato alla sincronizzazione il tempo necessario per lavorare, nel tab Anagrafiche in coda troverai tutti i contatti che sono stati recuperati dal tuo account esterno. Dovrai quindi specificare se vuoi vengano importate come aziende/contatti/lead se vuoi ritrovarle tra le anagrafiche del CRM.



Una volta che hai definito l'azione da compiere, si abiliterà il pulsante importa tutto.

Importazione anagrafiche del CRM in Google o iCloud

Per sincronizzare una anagrafica con i vostri contatti Google/iCloud, è sufficiente che sia abilitato il flag Sync mobile presente nella scheda



Se non trovi il flag Sync mobile, prova a controllare di non averlo nascosto dal Layout Studio.

Il flag Sync mobile è personale per utente: questo significa che, se lo abiliti, l'opzione varrà solamente per il tuo utente. I tuoi collaboratori, se vogliono anch'essi sincronizzare il cliente, devono entrare nella scheda e a loro volta inserire la spunta.

Alcune note sul funzionamento della sincronizzazione

La sincronizzazione non controlla se c'è già una corrispondenza tra una anagrafica nella rubrica del cloud e una salvata nel CRM

Una volta che una anagrafica del CRM viene aggiornata, se ha il flag Sync mobile attivo, i dati di contatto (indirizzo, mail e telefono) verranno sincronizzati anche nel cloud. La stessa cosa se una anagrafica è presente nel cloud e viene aggiornata da lì anzichè dal CRM

La sync con iCloud non permette di sincronizzare l'indirizzo per i contatti che dalla rubrica vengono importati nel CRM tramite la coda di importazione. Ciò significa che l'indrizzo presente nella rubrica non verrà trasferito al CRM. Il viceversa invece è possibile. Si tratta di un problema di trasmissione dei dati da parte di ICloud.

Quando importi un contatto dalla coda di sincronizzazione, viene flaggato il campo Sync Mobile perchè sincronizzato con il sistema esterno

Quando rimuovi il flag Sync Mobile da una anagrafica, viene eliminata anche dalla rubrica esterna collegata al CRM
È stato utile questo articolo?
Annulla
Grazie!