Il termine opportunità, rappresenta un opportunità di vendere i propri prodotti o servizi.

L'opportunità è suddivisa in fasi (stages) che servono a monitorare il processo di vendita, gestirne l'avanzamento (pipeline) e valorizzare i futuri guadagni (forecast). La fase ultima di un opportunità è la chiusura, che può essere vinta (won) o persa (lost).

All'interno dell'opportunità vanno inseriti tutte le attività, i documenti e le informazioni inerenti alla trattativa, in modo da rendere facile l'accesso alle informazioni in qualunque momento e agevolare future interazioni con il cliente.

Gestendo correttamente le fasi di un opportunità e valorizzando adeguatamente la trattativa, il CRM fornirà automaticamente informazioni utili a comprendere l'andamento delle azioni commerciali in corso e stimare
il potenziale di tutte le azioni commerciali in corso.

Alcuni CRM usano il termine deal al posto di opportunità, ma si tratta della stessa cosa.

Come si crea una nuova opportunità

Dal menu CRM>Opportunità, clicca in alto a destra su Nuova Opportunità



il nome è un titolo che dai alla tua opportunità
il cliente è l'anagrafica verso il quale intendi condurre la trattativa commerciale
l'ammontare è il valore (in euro) della tua opportunità, ovvero quanto ti aspetti possa essere il valore di vendita dei prodotti/servizi per l'offerta che intendi proporre al tuo cliente
la fase infine indica lo stato di avanzamento dell'opportunità

Una volta salvata, quando rientrerai nell'opportunità, avrai molti più campi a disposizione:



e l'opportunità sarà costituita da diversi pannelli:

Opportunità, ovvero la schermata principale dove consultare i dati, lo stato di avanzamento, l'ammontare ed il budget fissati
TImeline, ovvero l'elenco delle attività fatte collegate a questa opportnità commerciale e delle modifiche effettuate nel corso della sua lavorazione
Referenti, ovvero i contatti (ma più in generale le persone) che sono il punto di riferimento per la trattativa che stai conducendo presso il cliente
Partner, dove puoi indicare le anagrafiche che possono essere fornitori o semplicemnete di supporto per la conclusione della vendita
Concorrenti, cioè le aziende che propongono dei prodotti simili a quelli che sono interessati nella trattativa relativa a questa opportunità
Preventivi, quindi le offerte proposte al cliente (solo in caso di integrazione con un gestionale)
Documenti, tutti i file che ti potrebbero essere utili per la trattativa (brochure, cataloghi, etc.)
Messagi e note scambiati con i propri colleghi/collaboratori all'interno del CRM

a questa pagina ti spieghiamo come configurare i parametri che si possono usare per le opportunità
È stato utile questo articolo?
Annulla
Grazie!