Il connettore di Contabilità in Cloud (CiC) permette di sincronizzare automaticamente i dati tra Reviso e TeamSystem Cloud CRM.

Il connettore attualmente prevede la sincronizzazione di:
Clienti Reviso e relativi contatti che corrisponderanno ad Aziende e Contatti nel CRM

nb. Con i futuri rilasci le tipologie di elementi sincronizzati aumenteranno.

L'invio dei dati da una piattaforma all'altra avviene automaticamente:
quando inseriamo un nuovo cliente Reviso e/o Azienda nel CRM
quando modifichiamo un cliente Reviso e/o Azienda CRM esistente.

La sincronizzazione (da CiC a CRM) può essere anche avviata manualmente (vedi sezione Sincronizza Clienti/Aziende).

Configurazione

La configurazione del connettore va effettuata sia lato TeamSystem Cloud CRM che lato CiC, come
illustrato nelle prossime sezioni.

Configurazione lato CRM

La configurazione lato CRM (raggiungibile in Setup => Configurazioni => Sincronizzazioni =>
Reviso) per poter essere attivata correttamente richiede di specificare l’Agreement Grant
Token generabile direttamente dal CRM (premendo l'icona a forma di chiave indicata dalla freccia nell'immagine reviso_config_it) effettuando l’accesso al proprio contratto con utente CiC.

Una volta che l’Agreement Grant Token è stato correttamente generato il box di configurazione del CRM lo mostrerà, i passi successivi saranno l'attivazione del plugin e la scelta dei tipi da sincronizzare.
Fatto questo è necessario premere il pulsante salva in basso a destra per portare a termine la configurazione lato CRM.

reviso_config_it

Configurazione lato Contabilità in Cloud

La configurazione lato CiC va effettuata creando un web hook per le aziende e uno per l'aggiornamento dei prodotti

reviso_webhooks_it

I dati da inserire nella configurazione webhook per le aziende sono:
Tipo: Cliente aggiornato
Nome: "nome con cui il webhook sarà salvato, scelto a piacere”
Data posted: {"oldNumber": "[OLDNUMBER]", "newNumber": "[NEWNUMBER]"}
Content-type: application/json
URL: il campo URL contiene il parametro apiKey che va generato nel CRM e identifica l’utente del CRM da utilizzare in fase di sincronizzazione da CiC verso il CRM. Per generarlo andare in Setup => Utenti =>selezionare un utente => Web API Keys => Aggiungi Web API Key (in alto a destra) come nella schermata seguente.

reviso_user_config_it

Una volta generata la Web API Key copiarla e incollarla nell'URL da inserire nel webhook di CiC , che sarà quindi così composto: https://api.crmincloud.it/api/v1/RevisoCustomer?apiKey=XXXXXXXX dove XXXXXXXX corrisponde alla Web API Key generata nel CRM seguendo le precedenti istruzioni.

Per aggiornare il catalogo prodotti del CRM invece:
Tipo: Prodotto aggiornato
Nome: "nome con cui il webhook sarà salvato, scelto a piacere”
Data posted: {"oldNumber": "[OLDNUMBER]", "newNumber": "[NEWNUMBER]"}
Content-type: application/json
URL: il campo URL contiene il parametro apiKey che che sarà in questo caso così composto: https://api.crmincloud.it/api/v1/RevisoProduct?apiKey=XXXXXXXX dove XXXXXXXX è il codice dell'APIKey generata precedentemente

Campi aggiuntivi

Il connettore crea alcuni campi aggiuntivi di tipo selezione per tenere traccia di alcuni campi, spesso
obbligatori in CiC, che non sono presenti nel CRM.

Aziende:
Valuta Reviso (obbligatorio in CiC )
Gruppo clienti Reviso (obbligatorio in CiC )
Termini di pagamento Reviso (obbligatorio in CiC )
Modalità di pagamento CiC
Zona iva Reviso (obbligatorio in CiC )
Gruppo prezzi Reviso

I campi aggiuntivi vengono valorizzati automaticamente con il valore corretto nel caso di dati provenienti
da Reviso.

Nel caso di dati originati dal CRM questi campi aggiuntivi vanno popolati manualmente altrimenti, qualora obbligatori in Reviso, si otterrà un errore al momento dell’invio dei dati a Reviso.
Per poter valorizzare queste informazioni in fase di inserimento nuova Azienda è necessario entrare nella scheda completa dell'anagrafica e scendere fino alla sezione Altro.

Sincronizza Clienti/Aziende

Il pulsante, presente nella maschera di configurazione nel CRM, permette la sincronizzazione dei clienti da CiC verso il CRM.
Nel dettaglio: vengono scaricati nel CRM come Aziende i Clienti presenti in CiC che non sono già associati ad Aziende nel CRM, inoltre vengono aggiornati i dati (in CiC e/o CRM, in base a dove si trova l'anagrafica non aggiornata) di Clienti Reviso/Aziende CRM già associati tra loro.

Sincronizzazione Documenti di vendita

Quando attivi il modulo vendite, le voci di Aliquote, Modalità di pagamento e Termini di pagamento vengono automaticamente sincronizzati con il gestionalealla sincronizzazione delle anagrafiche. Per il catalogo prodotti invece, è necessario avviare la procedura apposita.

Per i documenti di vendita (preventivi) comparirà un tasto "invia a Reviso" che sincronizzerà il documento nel momento in cui si reputi pronto per l'invio al gestionale.



Affinchè sia valido il codice degli articoli deve coincidere con i codici presenti nelle righe del documento del CRM.



Se l'anagrafica non è presente in CiC , verrà creata nel gestionale con l'invio del preventivo. Tuttavia il processo è possibile solamente se il documento è collegato ad una azienda

FAQ
Di seguito vengono riportati alcuni messaggi di errore comuni con le relative spiegazioni.

Reviso - Could not create customer. A supplier needs to have a country code to be able to have a province.
Nell'anagrafica CRM è stata inserita la provincia ma non la nazione. Reviso richiede che se viene inserita la provincia ci debba essere anche la nazione.

Reviso - Could not create customer. The chosen VAT zone is not valid for the country in which your agreement exists.
Non è stato valorizzato il campo aggiuntivo Zona iva Reviso (Reviso Vat Zone) nell'anagrafica CRM.

Reviso - Schema validation failed.
Ricontrollare i dati inseriti nel CRM, probabilmente non sono state inserite informazioni che Reviso ritiene obbligatorie. Se l'inserimento dell'azienda nel CRM è stato fatto in modalità veloce (e non scheda completa) modificare l'azienda appena creata aggiungendo i dati mancanti (vedi la sezione "Campi aggiuntivi" di questa guida).

Scarica il documento in PDF
È stato utile questo articolo?
Annulla
Grazie!